Piccole lavatrici a ultrasuoni (serie economica)

Sono indicate per un utilizzo domestico o semiprofessionale, oppure professionale ma con ridotti cicli di pulizia o basse quantità di pezzi da lavare.

piccole lavatrici

Mini lavatrici da banco: sono le nostre più piccole lavatrici a ultrasuoni, tutte con coperchio.
Sono il mezzo più idoneo per raggiungere un livello di pulitura non realizzabile con nessun altro sistema.
Le peculiarità delle nostre lavatrici sono: alta efficienza; elevata resistenza all'uso; ampia gamma di capacità e potenze per le diverse necessità di lavoro.
Possono lavare in modo approfondito ogni sorta di piccolo oggetto che non tema l'acqua e il detergente: oggetti plastici, metallici, in vetro, in ceramica e molti altri ancora.
Sono estremamente utili in casa per gioielli, occhiali, monete da collezione, protesi dentarie, filtri rubinetti, orologi waterproof, ecc.
Sono essenziali per orefici, orologiai, ottici, dentisti, odontotecnici, laboratori d'analisi, laboratori chimici, numismatici, modellisti, hobbisti e tutti coloro che lavorano con piccoli pezzi da pulire.

Piccole lavatrici
Modello Interno vasca
L x P x H
(mm)
Capa-
cità
(litri)
Potenza
(W/kHz)
Riscalda-
mento (W)
Timer
(min)
Cestello Dimensioni
L x P x H
(mm)
Alimenta-
zione
Sca-
rico
UC-3000 235 x 135 x 100 2,5 100/40 80 0/30 a parte 265 x 165 x 240 230V-50/60Hz
UC-4000 300 x 153 x 100 3,5 150/40 80 0/30 a parte 325 x 175 x 240 230V-50/60Hz
UC-9000 300 x 240 x 150 9 150/40 80 0/30 a parte 325 x 265 x 290 230V-50/60Hz
UC-16000 330 x 300 x 200 16 300/40 80 0/30 a parte 340 x 310 x 420 230V-50/60Hz
UC-25000 500 x 300 x 200 25 600/40 80 0/30 a parte 530 x 320 x 410 230V-50/60Hz

I migliori risultati dalle lavatrici a ultrasuoni si ottengono con l'utilizzo di detergente, opportunamente diluito, e scelto tra quelli disponibili in base al materiale immerso e al tipo di pulizia e finitura da raggiungere.


Per tutti i nostri piccoli oggetti

Non esiste un vero e proprio limite per l'uso degli ultrasuoni nella pulizia di ogni genere di oggetti. La condizione di base è che l'oggetto non deve soffrire per l'immersione in soluzione di acqua e detergente. In genere se e un oggetto può essere immerso in acqua allora può anche essere pulito tramite gli ultrasuoni. In alcuni casi il problema potrebbe essere quello di poter assicurare la corretta asciugatura dell'oggetto in tutte le sue parti dopo la pulizia . Nei casi dubbi, è sempre meglio realizzare prima una prova con oggetti simili, ma "sacrificabili". La responsabilità dei risultati del lavaggio è esclusivamente dell'utilizzatore dell'apparecchio a ultrasuoni.

© 2013 Lavo | Privacy Policy